13 commenti su “Vi presento due amiche

  1. Ma Bisquì…e dire che ti credevo una persona seria…da domani comincerò anch’io a postare foto di procaci militarotti in posizioni equivoche…e,devo dire, che c’è ampia letteratura sull’argomento….:-))))

    inyqua

  2. scusa, mind prison ma che cacolo c’ entrano gli inglesacci con le puffolotte?

    a parte che nella foto non mi pare stiano facendo quello che la didascalia vende, che senso ha questa sortita?

  3. era fuori topic e me ne scuso, ma era una notizia fresca fresca che a mio parere andava diffusa… soprattutto su blog come questo dove spesso sono state postate immagini di soldati con bambini in braccio ed altre situazioni idilliache, che purtroppo corrispondono a realtà molto rare e spesso fittizie… sono immagini come queste, non “in posa” che dimostrano cosa succede davvero in quel paese… anche se credo che servirà a poco mostrarle quì, sicuramente qualcuno se ne uscirà con il fatto che è un invenzione degli islamocomunisti, ma nn importa, io l’ho mostrata cmq… e poi, se guardi il filmato, troverai perfetta corrispondenza tra il titolo ed i contenuti. Mi scuso ancora x essere andato OT, ma ne valeva la pena.

  4. mah, trovo orrendo che dei militari si abbandonino ad un sanantonio, ma molto spesso la persona che lo subisce e’ dichiaratamente peggiore, quindi chiudo un occhio come moshe dayan.

    gente con metadone nel sangue o che si trova nel posto x nel momento y molto raramente ha qualcosa di buono in testa.

    se vuoi la mia opinione.

    ho visto il filmato.

    non mi impressiona.

    E no, non valeva la pena di imporsi in questo modo. l’avessi visto altrimenti mi avrebbe impressionato. sciorinato cosi’ non puo’. semplicemente perche’ se uno come te li difende di sicuro son dei poco di buono, visto che gli onesti non li difendete mai per piu’ di due o tre giorni.

  5. non preoccupatevi…

    la piccola mind aspira a essere censurato, perchè a livello dialettico sul suo blog è l’unico modo in cui riesce a pareggiare…

    comunque come sempre , noi non abbiamo paura della verità.

    questi soldati saranno giudicati e magari puniti, mentri gli assassini che lui difende frigneranno sempre quando li mettono le manette…

    un mau didascalico

  6. mah, per farsi due risate ho fatto notare alla tisba e ai suoi stradiotti che:

    —-

    […]

    Parliamo di fisica elementare, non di misteri della compressione dati.

    facci caso,

    quando cade un fulmine passano svariati secondi prima che si senta il tuono.

    Non occorre essere Einstein per capire che se una saracca e il suo suono sono contemporanei da quella distanza sono stati aggiunti.

    […]

    per questo la voglia di strafare potrebbe salvare quei soldati, e spero di no e non ho mai detto il contrario

    col filmato in presa diretta si beccavano un 6 mesi a testa senza passare dal via.

    cosi’ come e’ stato riarrangiato potrebbero rimetterli in campo con mille scuse. —

    intanto che cerco dove ho messo le mie foto delle puffolotte

I commenti sono chiusi.