Mercenari Italiani nel mondo

Sminatore italiano Più di una volta abbiamo sentito parlare di “mercenari” in Iraq, o in Afganistan. Bene, questi uomini stanno li per un lauto stipendio e per difendere gli interessi delle multinazionali. I nostri media, giornali e televisioni hanno sempre riportato con grande enfasi l’invio di questi “fantomatici mercenari”. E’ arrivato il momento di smascherarli : Qui e qui trovate le informazioni necessarie per la loro messa in accusa. Ovviamente sono polemico ma è bene sapere che l’organizzazione linkata è una ONG riconosciuta e finanziata dall’ONU. Purtroppo tra le loro fila non ci sono delle simone o dei gino strada o altre persone dichiaratamente schierate a sinistra e si sa quanto valore abbia questa appartenenza come effetto amplificatore.… Continua a leggere

Il "pastrocchio" degli organi costituzionali sul caso visco

In questi giorni abbiamo assistito a quello che è stato detto in parlamento sul caso visco. Tutti sappiamo comè finita ed abbiamo sentito le giustificazioni. Giustificazioni che immediatamente, dalla grancassa mediatica, sono state spacciate per buone. Naturalmente un comportamento del genere è giustificato dall’enorme ignoranza degli italiani in merito alla conoscenza della costituzione, della legge e dei regolamenti parlamentari. Non voglio farne una colpa ai miei connazionali, anche se il "diritto" si studia a scuola ( e non si urla nelle piazze) ma voglio indicare tutti coloro che hanno spacciato per verità le menzogne.
Cominciamo :
I decreti di nomina o di revoca delle alte cariche civili o militari, dello stato, rientrano nella competenza del presidente della repubblica art.87 della Costituzione che recita : Il Presidente della Repubblica è il capo dello Stato e rappresenta l’unità nazionale.… Continua a leggere

Recuperi tecnici per i titoli del real estate, l'incubo del fisco non è svanito

In ripresa, dopo un avvio all’insegna della volatilità, i titoli del real estate, vittime ieri di una debacle dettata dal decreto fiscale del Governo. Però i rialzi di oggi non sono niente più che rimbalzi tecnici, ha detto un trader. Con alle spalle ribassi anche superiori al 10% (Aedes (Milano: AE.MInotizie) ha perso ieri quasi il 12%, Pirelli Re e Beni Stabili (Milano: BNS.MInotizie) circa l’11%, Risanamento -8%), oggi molte società immobiliari quotate segnano piccoli rialzi: Risanamento guadagna il 2,59% a 5,745 euro, Pirelli Re il 2,67% a 48,10 euro, Aedes l’1,11% a 4,677 euro.Continua a leggere

La serietà  al governo

Mentre il premier Prodi ed il vice ministro Visco preparano la grossa “stangata” delle nuove tasse :  Con le sinistre i costi del governo sono cresciuti del 230 per cento. Sono complessivamente 99 i ministri, vice ministri e sottosegretari, 12 in più rispetto al governo Berlusconi. “Si sono dovuti scomporre alcuni ministeri”, dice il nuovo premier,  “per  dare maggiore snellezza all’apparato dello Stato”. E’ la solita balla. In realtà, il professore ha dovuto esaudire  tutte le richieste dei partiti, raggiungendo numeri record anche nella incompetenza dei designati.  “Mai vista al governotanta improvvisazione, tanto pressappochismo”,dicono i vecchi politici,  compresi ex democristiani con il cuore  che batte a sinistra.  di Gaetano Saglimbeni      Sono 99 gli uomini di governo (record assoluto nella storia della Repubblica italiana) e presto raggiungeranno la fatidica cifra di cento (compreso il capo, Romano Prodi).… Continua a leggere