Tre indizi fanno una prova

La striscia di sangue lasciata dal corpo di Lee Rigby trascinato in strada dagli assassini al grido di ALLAH U AKBAR Diceva Agatha Christie che “un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”.Milano : un nero va in giro con un piccone e uccide tre bianchi Stoccolma : un nero armato di machete insegue un bianco per ucciderlo Londra : due neri armati di mannaia vanno in giro per la città e decapitano un biancoTre casi isolati? Personalmente non lo credo, credo invece a degli imbecilli che in nome di dio riversano il loro odio sui bianchi che li “albergano” come dice la mia amica Eleonora.… Continua a leggere

Immigrati e Cittadini

andiamo dagli italioti così mangeremo gratis e potremo violentare tutte le donne che vogliamo La sinistra vuole regalare la cittadinanza agli immigrati. In linea di principio non sono contrario ma il modo ed il metodo che vogliono adottare i “sinistri” non è dei migliori. Cerco di spiegarmi bene, con la costituzione in mano perchè questa è usata dai sinistri per ogni occasione appellandosi alla legalità . Presidente della repubblica Italiana è l’on.le prof. Giorgio Napolitano ed in tale funzione egli “rappresenta l’unità  nazionale”, cioè l’unità  della nazione Italia (art.87 della costituzione) Ora se c’è qualcuno che possa e debba chiarire a tutti che cosa vuol dire Nazione questi è sopratutto il Presidente della Repubblica, appunto, perchè titolare della sua rappresentanza.… Continua a leggere

Progettava attentato contro la sinagoga di Milano

jihad - Manifestazione di pacifici musulmani Era in Italia dall’età di 5 anni … uno direbbe è sicuramente integrato ed invece si viene a scoprire che è un seguace della jihad altro che integrato. Arrestato questa mattina a Brescia un marocchino di 20 anni, J.M., perché sarebbe un “addestratore” all’uso di armi ed esplosivi per finalità di terrorismo. L’indagine è partita dalla procura di Cagliari ed è stata condotta dal servizio centrale Antiterrorismo e dalla Digos di Cagliari e Brescia. Il terrorista vive in provincia di Brescia da quando aveva 6 anni ed è un mago del computer, “una sorta di hacker radicalizzatosi su internet”.… Continua a leggere

Forza gnocca

Dal polverone che ne uscito dalla scherzosa battuta del presidente del consiglio si capisce benissimo che a “loro” piace così : intabarrata di sinistra e possibilmente immigrata illegale.
gnocca che piace ai sinistri
mentre a noi piace così :
Italiana, mediterranea, elegante e terribilmente attraente  

Governo Berlusconi

amici di Consorte unipol bersani d’alema Bersani dice : «Possiamo tirare qualche somma dopo 16 anni di Berlusconi? Il bilancio è disastroso, di-sa-stro-so» Evidentemente Bersani era parlamentare in un’altra repubblica oppure il suo odio nei confronti di Berlusconi gli ha completamente annebbiato il cervello, o meglio aveva la testa tra le nuvole! Vediamo un pò cosa ne dicono sul sito ufficiale del governo :
XVI Legislatura (dal 29 aprile 2008) elezioni politiche 13 e 14 aprile 2008 Governo Berlusconi IV (dall’8 maggio 2008)
XV Legislatura (28 aprile 2006 – 6 febbraio 2008) elezioni politiche 9 e 10 aprile 2006 Governo Prodi II (dal 17 maggio 2006 al 6 maggio 2008)
XIV Legislatura (dal 30 maggio 2001 – 27 aprile 2006) elezioni politiche il 13 maggio 2001 Governo Berlusconi III (dal 23 aprile 2005 al 17 maggio 2006) Governo Berlusconi II (dall’11 giugno 2001 al 23 aprile 2005)
XIII Legislatura (dal 9 maggio 1996 – 9 marzo 2001) elezioni politiche il 21 aprile 1996
Governo Amato II Governo D’Alema II Governo D’Alema Governo Prodi
XII Legislatura (dal 15 aprile 1994 – 16 febbraio 1996) elezioni politiche il 27 marzo 1994 Governo Dini, Governo Berlusconi
Oibò, scopriamo che non sono sedici anni!… Continua a leggere

Taqiyya o Kitman: mentire nell’interesse dell’Islam (alcuni punti di contatto con il comunismo)

Taqiyya Nell’Islam è la pratica di nascondere la propria fede e tralasciare i doveri religiosi ordinari sotto la minaccia di morte o di danni a sè o ad alcuno dei propri compagni Musulmani. Le sue basi si possono trovare nel Corano, e si dice che Muhammad abbia messo in pratica il suo primo esempio quando ha deciso di effettuare la Hijrah. Da allora è stata praticata principalmente dai gruppi minoritari, particolarmente da quelli di componente Sciita. Varie regole riguardanti la sua applicazione hanno lo scopo di assicurare che la Taqiyya non diventi una scusa per la codardia o per il non essere in grado di agire appropriatamente.… Continua a leggere