La Cristianofobia in Occidente: strategie e modalità

Persecuzioni Anticristiane Il termine cristianofobia ha fatto molta strada. Partito dal niente, sta raggiungendo picchi preoccupanti, anche in Europa. Esso indica l’odio nei confronti del Cristianesimo, che va crescendo in Oriente e in Occidente. Mentre in Oriente la cristianofobia si esprime nel tentativo di soffocare il cristianesimo nel sangue, in Occidente si cerca di estirparne le radici attraverso una persecuzione culturale, psicologica e morale. L’ordine naturale e cristiano è violato dalle leggi e dai costumi e coloro che si levano per difenderlo vengono perseguitati sul piano mediatico e giudiziario, giungendo talvolta all’aggressione fisica. L’autore di questo articolo mostra come vengono preparate campagne di demonizzazione dei cattolici: si prende un crimine odioso, si associa un colpevole al crimine, si estende la colpevolezza del crimine al gruppo, che in questo caso sono i cristiani.… Continua a leggere

Inutile dialogare con l’islam

Intervista a Edward Luttwak di Andrea Cuomo michigan protesters – no democracy we want just islam Professor Edward Luttwak, l’attentato di Bengasi ria­pre il conflitto tra l’islam e gli Stati Uniti? «Il conflitto non è tra il mondo islamico e gli Stati Uniti, ma tra il mondo islami­co e l’intero mondo non islamico. A Mindanao attaccano i filippini cristiani, il Paki­stan è in conflit­to con l’India, ovunque c’è l’islam in contatto con il non-islam, l’incitamento alla violenza da par­te dei predicatori ha il suo effetto. Per fortuna in pochi ricorrono al­la violenza, ma tutti gli altri stan­no a guardare, compresi eserciti e forze dell’ordine».… Continua a leggere

Guerra ai cristiani

la copertina del libro Guerra ai Cristiani Anche se spesso buona parte dei media non ne dà adeguato risalto, perché intrisi delle logiche del «politicamente corretto», i cristiani nel mondo sono realmente vittima di persecuzioni e discriminazioni. Ma per fortuna non tutti tacciono su questo fenomeno triste ed insieme degno di rilievo. Tra gli uomini più attivi e determinati nel denunciare questo stato di cose figura senz’altro l’europarlamentare del Pdl Mario Mauro, autore del bel nuovo saggio Guerra ai cristiani. Anche in qualità di rappresentante della presidenza dell’Osce (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa), l’alto esponente politico-istituzionale del movimento di Berlusconi si sta spendendo da anni per la difesa dei diritti umani, e portano la sua firma le due risoluzioni del Parlamento europeo in cui si prende atto e si condanna la situazione persecutoria nei confronti dei cristiani nel mondo.… Continua a leggere

terrorismo e immigrazione

Mustafa Setmarian Nasar In un precedente articolo, La Gran Bretagna esporta il terrorismo, abbiamo parlato di immigrati con passaporto dello stato ospitante che si affiliano alle organizzazioni terroristiche islamiche. Il fenomeno non è nuovo ne sconosciuto. Ai nostri solerti politici e magistrati, basterebbe rovistare nella storia recente per scoprire il come ed il perché dopo la “Connessione cubana” ci sia stato un dilagare del fenomeno. Prendiamo ad esempio l’islamico Mustafa Abdul Kader Setmarian Nasar e seguiamone la storia e le tracce il giro per il mondo. Mustafa Abdul Kader Setmarian Nasar (eroe dei convertiti italiani, basta fare una ricerca sui forum) nasce ad Aleppo, in Siria nel 1959.… Continua a leggere

Buckingham Palace sarà una moschea

Manifestanti della “religione di pace” L’islamizzazione della Gran Bretagna avanza con velocità impressionante. Tutto grazie al politicamente corretto ma sopratutto alla sinistra. Così come da noi, in Italia ed in altre nazioni è ormai chiaro che la sinistra è alleata degli islamici. Ma dovrebbe essere stato chiaro da sempre : Connessione cubana e terrorismo. Quale sia il vantaggio per la sinistra non è facile da capire, forse lo scopriremo tra decenni ma dal mio punto di vista è solo la soddisfazione della distruzione dell’occidente così come lo conosciamo. Bisogna reagire e non permettere che i nostri valori, la nostra civiltà costruita con millenni di sacrifici dai nostri antenati vengano distrutti a causa dei biechi giochi politici della sinistra.… Continua a leggere

Grazie ad allah conquisteremo l’Italia

l’Islam conquisterà Roma la Nazione Islamica tornerà nonostante la nostra attuale crisi e nonostante l’arroganza dell’Occidente.L’Occidente è destinato ad essere distrutto. Proprio come Allah ha distrutto gli imperi bizantino e persiano, Egli distruggerà l’Occidente per mano dei musulmani.Questa è una promessa inequivocabile. Questi paesi si convertiranno all’Islam. Islam raggiungerà questi paesi. Salem Abu Al-Futuh: The nation of Islam will return – despite our current crisis and despite the arrogance of the West. The West is bound to be destroyed. Just like Allah destroyed the Byzantine and Persian empires, He will destroy the West at the hands of the Muslims. This is an unequivocal promise.… Continua a leggere