Il prezioso contributo dell’islam alla civiltà

Mappa delle conquiste e delle civiltà cancellate o distrutte dall’islam Mappa delle civiltà cancellate o distrutte dall’islam segue da Terrorism 632 d C       Morte di Maometto (8 giugno) 632-634       Conquista araba della Mesopotamia e della Palestina 635              Conquista araba di Damasco 638              Conquista araba di Gerusalemme 642              Conquista araba di Alessandria d’Egitto 647              Conquista araba della Tripolitania 649              Inizio delle guerre sul mare e conquista di Cipro 652              Prima spedizione contro la Sicilia 667              Occupazione araba di Calcedonia (Anatolia) 669              Attacco a Siracusa 670              Attacco ai berberi e conquista del Maghreb 674-680       Primo assedio arabo di Costantinopoli 698              Gli arabi prendono Cartagine ai bizantini 700              Assalto arabo a Pantelleria 704              L’emiro Musa proclama la guerra santa nel Mediterraneo occidentale; infesta il Tirreno e assale la Sicilia 710              Attacco arabo a Cagliari 711              Sbarco arabo nella Spagna meridionale Inizia la conquista della penisola iberica 715-717       Secondo assedio arabo di Costantinopoli 720              Attacco alle coste della Sicilia 727-731       Aggressioni alle coste della Sicilia 738              Liutprando sconfigge gli arabi ad Arles 740              Primo sbarco in Sicilia di un esercito saraceno 753              Ulteriore sbarco in Sicilia 778              Il giorno 8 settembre, Franchi e Longobardi sconfiggono gli arabi a Sabart, sui Pirenei 806              I mussulmani occupano Tyana, in Anatolia, e avanzano fino ad Ankara.… Continua a leggere

Buckingham Palace sarà una moschea

Manifestanti della “religione di pace” L’islamizzazione della Gran Bretagna avanza con velocità impressionante. Tutto grazie al politicamente corretto ma sopratutto alla sinistra. Così come da noi, in Italia ed in altre nazioni è ormai chiaro che la sinistra è alleata degli islamici. Ma dovrebbe essere stato chiaro da sempre : Connessione cubana e terrorismo. Quale sia il vantaggio per la sinistra non è facile da capire, forse lo scopriremo tra decenni ma dal mio punto di vista è solo la soddisfazione della distruzione dell’occidente così come lo conosciamo. Bisogna reagire e non permettere che i nostri valori, la nostra civiltà costruita con millenni di sacrifici dai nostri antenati vengano distrutti a causa dei biechi giochi politici della sinistra.… Continua a leggere

Grazie ad allah conquisteremo l’Italia

l’Islam conquisterà Roma la Nazione Islamica tornerà nonostante la nostra attuale crisi e nonostante l’arroganza dell’Occidente.L’Occidente è destinato ad essere distrutto. Proprio come Allah ha distrutto gli imperi bizantino e persiano, Egli distruggerà l’Occidente per mano dei musulmani.Questa è una promessa inequivocabile. Questi paesi si convertiranno all’Islam. Islam raggiungerà questi paesi. Salem Abu Al-Futuh: The nation of Islam will return – despite our current crisis and despite the arrogance of the West. The West is bound to be destroyed. Just like Allah destroyed the Byzantine and Persian empires, He will destroy the West at the hands of the Muslims. This is an unequivocal promise.… Continua a leggere

La Gran Bretagna esporta il terrorismo

La più lunga e vasta indagine terroristica si è conclusa lo scorso mese con la condanna di tre musulmani britannici. Il complotto da loro ordito nel 2006 mirava a fare saltare in aria tre linee aeree transatlantiche con la speranza di uccidere fino a 10.000 persone. Questo mancato disastro offre un caustico ricordo del pericolo globale brandito dall’islam radicale con base nel Regno Unito. La Heritage Foundation definisce l’islamismo «una minaccia diretta e immediata alla sicurezza» degli Stati Uniti e The New Republic specifica dicendo che è «la maggiore minaccia alla sicurezza degli Usa». La burocrazia è d’accordo. Il ministro degli Interni britannico ha redatto un dossier nel 2003 che prendeva atto del fatto che il Regno Unito offrisse una “importante base” per il terrorismo.… Continua a leggere

libertà  fondamentali

In questi tempi, è bene ricordarsi di queste parole di libertà , che ci vengono da un periodo forse più buio di questo, e, chissà come mai , dall’America: In the future days which we seek to make secure, we look forward to a world founded upon four essential human freedoms. Nei giorni futuri che cerchiamo di rendere sicuri, noi guardiamo avanti a un mondo fondato su quattro essenziali libertà umane.
The first is freedom of speech and expression — everywhere in the world. La prima è la libertà di parola e di espressione — ovunque nel mondo
The second is freedom of every person to worship God in his own way — everywhere in the world.
Continua a leggere

Oriana Fallaci : il suo ultimo scritto

Oriana Fallaci L’Europa in guerra il nemico ce l’ha in casa. E Churchill disse: verseremo lacrime e sangue Ora mi chiedono: “Che cosa dice, che cosa ha da dire, su quello che è successo a Londra?”. Me lo chiedono a voce, per fax, per email, spesso rimproverandomi perchè finoggi sono rimasta zitta. Quasi che il mio silenzio fosse stato un tradimento. E ogni volta scuoto la testa, mormoro a me stessa: cos’ altro devo dire?!? Sono quattr’ anni che dico. Che mi scaglio contro il Mostro deciso ad eliminarci fisicamente e insieme ai nostri corpi distruggere i nostri principii e i nostri valori.… Continua a leggere