Da non dimenticare!

Oil for food, ecco i pagamenti al figlio di Annan (07/09/2005)
Un primo arresto per l’Oil for food (09/08/2005)
Arrestato il consigliere di Pasqua (28/04/2005)
Primi arresti in Usa per l'”Oil for food” (15/04/2005)
Trecentomila dollari al figlio di Annan (23/03/2005)
Nel mirino anche affari romani (10/02/2005)
La pista italiana dell'”Oil for food” (9/02/2005)
Oil for food, il regista Onu e le ombre svizzere (1/02/2005)
Saddam e la truffa del petrolio con visto Usa (13/01/2005)
Oil for food, l’intrigo Houston-Livorno (01/12/2004)
I segreti dell’ispettore (13/04/2004)
Oil for food? Gli imbrogli di Saddam (08/04/2004)

Kabul, muore militare italiano

Non si può essere insensibili alla morte. Questi ragazzi non stanno lì come truppe di occupazione ma stanno sminando il paese dalle milioni di mine antiuomo seminate in 20 anni di guerra. Sono presenti con il loro affetto pronti ad aiutare i locali, a costruire scuole, a costruire ospedali, riparare strade, ponti. Sono i ragazzi del genio non combattenti sangunarii.Come i loro commilitoni in Iraq esportano il modus vivendi degli Italiani, la tolleranza ed il rispetto per tutti.ROMA (Reuters) – Sarebbe stato un colpo d’arma da fuoco esploso accidentalmente da un commilitone a uccidere, stamattina, un militare italiano in servizio a Kabul.… Continua a leggere

Iraq e Pace

Si parla sempre di una guerra in Irak alla quale partecipano anche gli Italiani. Lo spirito con il quale i nostri ragazzi sono andati lì è quello giusto di chi vuole la pace e la serenità  di un popolo che ha sofferto in passato. Gironzolando per internet ho trovato questo http://p081.ezboard.com/fmodestinafrm2.showMessage?topicID=144.topiccredo che aiuti molti a capire cosa succede lì