Pikkoli Inkuietanti Segnali….

Allora… Due giorni dopo la vittoria fasulla del mortadellone (questo per dargli del porco e dell’asino in contemporanea) vado nella mia banca, e noto una cosa stranissima. nel gabbiotto di entrata c’è un registratore di impronte nuovo nuovo…dato che non serviva registrarsi per entrare, non ci metto il dito sopra. Passa un attimo , e la voce registrata mi prega di uscire. Un impiegato all’interno mi riconosce e mi gesticola di premere il dito sulla superfice… Esco , e ripeto la procedura, lasciando la mia impronta. Entrando in banca chiedo come mai c’è quell’arnese e se è cambiata la legge, mi rispondono che la legge non è cambiata, ma evadono le mie domande… …. Nel brutale e antidemocratico regime berluskoniano quel registratore esisteva , ma era regolarmente reso inattivo e per accedere in banca bastava entrare nel gabbiotto…. Dato che furono i sinistri a ululare di violazione dei diritti fondamentali quando le banche tentarono di piazzare questi arnesi, che cosa succede adesso? I poteri forti stanno ordinando al mortadellone quello che deve fare? I diritti umani sono momentaneamente assenti? Un Mau segnalante

17 Comments

  1. utente anonimo

    questo è un mau delirante, pronto per il manicomio!

    ma sentitelo: diritti umani sono momentaneamente assenti.

    roba da matti

  2. utente anonimo

    Ma per farti tutte queste paranoie ti pagano oppure è il tuo modo per procurarti piacere? O magari speri che Berlusconi o un suo vassallo passino un giorno per caso dal tuo blog e ti dicano “bravo ragazzo, tu hai stoffa, ti faccio fare carriera” e ti metta a fare lo stalliere ad Arcore anche a te? Ma tu lo sai che Sivlio c’ha il mausoleo in casa proprio come Mao Tse Tung e tutti i leader “comunisti” del pianeta? Viva Barbara Berlusconi, che del suo posto in mausoleo non sapeva che farsene e l’ha ceduto a uno dei leccapiedi berlusconiani che avrebbero pagato oro pur di farsi impalmare accanto al capo, altro che Stalin: al di là delle bandiere di cui pullula sto blog ci sono le idee le ambizioni e le personalità e quelle di Berlusconi sono molto più vicine a Stalin che a Roosevelt….insisto che tutti gli adoranti di Silvio dovrebbero imparare molto da sua figlia, che sicuramente non è anti-suo padre, o si?

  3. caposkaw

    però!

    il riportare un fatto reale fa immediatamente ricadere un bravo sinistro nel solito killer loop (accuse a Berlusconi, famiglia di Berlusconi ecc….)

    ciò conferma che ho ragione , e che la democrazia col mortadellone è in pericolo …

    un Mau confermato

  4. utente anonimo

    In verità quello che ha riportato lui a me non sembra più reale di “piove governo ladro” e bada bene – se leggi e ascolti con attenzione – che la persona che ha commentato sopra non ha attaccato la famiglia di Berlusconi, veramente ha espresso stima per la figlia.

    Ciao, Aurora.

  5. caposkaw

    il sottoscritto non si è inventato niente.

    ovviamente credo che col mortadellone diventerà un reato da 42bis esclamare “piove governo ladro” , la quale cosa era estremamente vietato , ma solo con pene pecuniarie, sotto orrido e antidemocratico regime berlusconiano….

    tanto l’ironia è aldilà delle vostre possibilità cognitive…

  6. utente anonimo

    Uhm…stamattina mi sembri un po’ a corto d’argomenti!

  7. caposkaw

    se i diritti umani sono argomenti miseri…

    prova a farne a meno…

  8. Edmund

    A volte può essere solo un problema di pastiglie sbagliate.

    Ti preoccupi di questa bazzecola, quando TUTTE le tue telefonate vengono registrate e tutti i tuoi spostamenti vengono monitorati tutte le volte che entri in un centro commerciale che prelevi dal Bancomat che usi la carta di credito o semplicemente passeggi per le vie principali di quasi tutte le città.

    Oppuri viaggi in automobile su strade ed autostrade monitorate da telecamere.

    Per non parlare di quando usi internet, di ogni pagina che visiti ogni cazzata che scrivi ne resterà traccia PER SEMPRE, da qualche parte.

    Questa si chiama civiltà, progresso, democrazia.

    Oppure no?

    PS.

    L’ultima che ho sentito è di microtelecamere piazzate nei boschi per monitorare ed eventualmente multare i raccoglitori di funghi.

  9. Edmund

    Dimenticavo la cosa più importante.

    Il telefono cellulare che ti porti addosso traccia tutti i tuoi spostamenti e mi dicono che nei modelli recenti questo tracciamento avviene anche a cellulare spento.

    Credo che l’unica difesa contro queste cose è:

    NON AVERE NIENTE DA NASCONDERE.

  10. utente anonimo

    appunto, io la mia impronta l’ho messa.

    erano i sinistri a non voler lasciare la loro ai tempi… ed è un governo comunista a permettere queste cose…

    non è un po’ strano?

    parlano di democrazia e diritti umani solo quando non governano loro?

  11. liberoconcetto

    E’ un segnale che non ha il sapore di coincidenza.

    Fra l’altro non sarebbe certo una cosa che mi infastidirebbe, altrochè, io non ho nessun problema a fornire mie generalità o impronte, ma i sinistrorsi invece si che tacciavano chi faceva proposte di controllo più approfondite…

  12. utente anonimo

    Mao tse tung e tutti i leader comunisti del pianeta hanno il mausoleo in casa???

    Ah capperi… attenzione, cappelle private di tutto il mondo: siete diventate uno status symbol comunista!

    cioè, io capisco l’amore di polemica, ma le cazzate… le cazzate…

    Hermes

  13. Edmund

    Quindi, riepilogando.

    Il truce compagno Prodi a 48 ore dal suo insediamento ha dato ordine di prendere le impronte digitali di Mau.

    Per fortuna il sempre Vigile (?) Mau ha smascherato la subdola operazione.

    Ora ci basta avere il numero delle scarpe di Robinik ed il pettine di Bisquì e via abbiamo tutti in pugno.

    Ed intanto il subdolo Amato sta ultimando la trattativa con il compagno Putin per avere in comodato d’uso un angolo di Siberia ove condurvi tutti in ameno soggiorno.

    Niente paura, i blogger potranno continuare a navigare, ma potranno usare soltanto l’alfabeto morse.

    A dirigere l’amena struttura verrà chiamata il marito di Maurizio Costanzo.

    Ci sarà a vostra disposizione, purtroppo, solo un canale televisivo dove verrà trasmesso ininterrottamente Mistero Buffo di Dario Fo ma doppiato in Kirghiso.

    Quando avrete imparato a memoria tutte le opere di Armando Cossutta potrete ritornare.

    ……Intanto noi ci saremo trasferiti tutti in Callfornia.

    Buona Notte.

  14. utente anonimo

    beh al tuo felice futuro, io non credo proprio…

    dato il tipo di comunisti che ci sono qua , mi aspetto una dozzina di eroi armati contro uno solo (io) dato che è la percentuale giusta di comunisti per fare un uomo solo… anche disarmato…

    e dimmi che non è vero.

    un Mau profetico

  15. Edmund

    Se ti fa sentire meglio:

    non è vero.

    Anche se non so bene cosa, sai sono anni che non incotro un comunista.

  16. Bisqui

    Fratel prodigo! Bentornato.

    Che ne dici di quando la sinistra si è opposta a prendere le impronte digitali degli immigrati? Ti sovviene la legge sulla privacy, le banche garantiscono che i dati personali…etc etc?

  17. utente anonimo

    Piove, governo ladro! Perchè, prima si poteva dire e adesso che “governano” loro, non più? A quando la denuncia per disfattismo, con dieci punti in meno nella patente della “felicità organizzata”?

    Guarda, ho goduto tantissimo a uno Shell, ero dirimpetto a un possessore di Skoda rossa (!) con l’Unità sul cruscotto; ho esclamato ad alta voce: ’sto Prodi! Appena arrivato e già ci aumenta la benzina! Una signora dietro di me: si, ha proprio ragione, porca miseria a chi l’ha votato!

    E il compagno lì zitto senza dir niente, palesemente a disagio con la bocca semiaperta …

    Piove governo ladro! FUNZIONA: son così down che un acquazzone li spazzerà via!

    😉

    ciao, Abr

Comments are closed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: