Difendere Oriana dagli attacchi islamisti

Ci volevano i Polacchi per prendere finalmente e pubblicamente le difese di Oriana Fallaci, dai vergognosi attacchi che continua a subire grazie agli islamismi integralisti e ai loro amici comunisti che si sono ormai improsciuttati di fette di salame gli occhi. Ciò che conta, per i nostri traditori di casa, non è la propria difesa, quella dei propri diritti, del rispetto dei diritti di tutti, ma andare contro sempre e comunque contro il diavolo americano e lìoccidente con cui ha un’affinità  elettiva.

Il gruppo polacco Future Europe ha lanciato una campagna internazionale di appoggio ad Oriana Fallaci che viene messa alla gogna dall’inquisizione islamica guidata da Adel Smith e dai terroristi dell’ UCOII:

www.intl.orianafallacitrial.org

via Little Green Football

http://littlegreenfootballs.com/weblog/?entry=21289_Future_Europe-_Solidarity_with_Oriana_Fallaci&only

Diffondete per cortesia la notizia e ricordate che ne potete trovare altre pubblicate sul blog Freethoughts di Stefania La Penna, qui: http://freethoughts.wordpress.com

4 Comments

  1. Nessie

    Bisqu�, che differenza c’� fra i Diavoli neri e i Diavoli rossi? Hai due blogs? Sapevo di questa notizia sull’Oriana, e spero che il processo intentato contro di lei in Italia non si faccia. MAI.

  2. Bisquì

    Ciao Nessie,
    benvenuta nel mio 2� blog. La differenza � che qui volevo postare le notizie militari e sui diavoli neri quelle politiche, poi mi si � incasinato tutto perch� qui non ci veniva nessuno.

  3. pseudosauro

    Nessie e il sauro sono gia’ un po’ di annetti che difendono le ragioni dell’Oriana (e dell’Europa degna del suo nome) in questa specie di Unione Sovietica. Se non si mantiene alto il livello dell’attenzione c’e’ fino il rischio che venga condannata nel silenzio di un’informazione asservita. Anche la destra deve cambiare atteggiamento ed esporsi maggiormente per difendere l’identita’ culturale europea invece che favorire un’idea di liberalesimo obsoleta ed anticlericale. Speriamo che dalla Polonia si riesca a sentire la sveglia anche qui… ma ci credo poco.

  4. siro

    Concordo. Il fatto � che la mitica Oriana � per definizione uno spirito libero, e nemmeno a destra si sentono di difenderla pi� di tanto. Lo scorso novembre usc� un articolo sul “Secolo”, quotidiano di An, che scaricava senza tanti scrupoli la scrittrice fiorentina dicendo che il suo pensiero non era utile alla destra.
    Invece io la benedico, come benedico Marcello Pera, per la coraggiosa battaglia che stanno combattendo praticamente da soli. Che Dio ce li conservi a lungo!

Comments are closed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: