Infanzia negata

Non sapendo da dove cominciare, inizio dalla fine. All’età  di 16 anni ho scoperto degli alieni che si e no mi arrivavano al ginocchio. Qualcuno mi disse che si chiamavano bambini. Incuriosito cominciai a osservarli meglio e mi accorsi che poi non erano tanto diversi da noi, anzi erano addirittura migliori. Il colpo di fulmine lo ebbi quando la dirigenza della società  di pallacanestro per la quale giocavo, mi incaricò di allenare il vivaio. Giorno dopo giorno il rispetto in quei “cosini” aumentava sempre più, fino a sfociare in una vera passione. Negli anni a seguire, fino ad oggi il mio impegno è stato sempre per i “pinguini” con i vestiti.… Continua a leggere