Petrolio e Darfur

Fino a qualche tempo fa neanche si sapeva dove stava il Darfur. Questa regione del Sudan Mussulmano, popolata da Cristiani, era completamente dimenticata dal mondo.Un bel giorno in quella regione è stato trovato il petrolio, indovinate da chi? Le sette sorelle? NOOOOOO!Impossibile, visto che gli occidentali dal 1977 adottano un regime d’embargo per il paese, sospettato di collusione con Al-Qaida.Da chi allora? http://www.sudantribune.com/mot.php3?id_mot=37Da Cinesi, Indiani, Malaysiani e Russi. Da allora non c’è pace per il dimenticato Darfur Cristiano.Allora, chi è che fa la guerra del petrolio?Chi è senza peccato scagli la prima pietra e porti a conoscenza dell’opinione pubblica di quello che succede lì, non c’è solo l’Iraq!… Continua a leggere

Barzelletta

Un prete Siciliano legge alcuni passi ai fedeli : ….così creò Adamo…..e gli diede una compagna, Eva….lei disubbidiente mangiò la mela e la offrì ad Adamo… quella perfida era Milanese! Tempo dopo un’altra lettura …aveva due figli uno buono,Abele, l’altro cattivo e invidioso, Caino. Un giorno Abele fu assassinato da Caino, che era Milanese! La voce delle prediche arriva al vescovo che convoca il prete e lo minaccia di sospenderlo se continua ad esprimersi come uno xenofobo Appena tornato, la domenica un’altra lettura …benedisse il vino e disse prendetene e bevetene tutti, meno Giuda. Questo è il mio sangue. Poi prese il pane lo benedisse lo spezzò e disse, prendetene e mangiatelo tutti meno Giuda.… Continua a leggere

Una serie di domande per una serie di risposte precise

Mi è stato insegnato che il perdono è un gesto d’amore, allora con tutto il rispetto, domando : se l’Islam è una religione d’amore perchè non perdona? Perchè i rappresentanti di questa religione emettono condanne a morte? Che razza di amore è desiderare la morte di qualcuno? C’è qualcuno che conosce l’Islam che sa rispondermi? http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2005/10_Ottobre/03/bali.shtml

Signora Dacia

la ringrazio dell’attenzione mostratami, ammiro la sua abilità nel distorcere i fatti prendendo un pezzettino di dichiarazioni fatte da me. Quello che lei ha pubblicato sul suo post è parte di un discorso più ampio iniziato in un’altro blog. Mi domando come mai lei non abbia pubblicato anche il giochino di parole del mio amico sudafricano che chiaramente ho descritto di pelle scura. Così come mi meraviglio che lei non abbia linkato il discorso fatto con un’amico di sinistra, al quale ha partecipato anche lei dove dichiaro che il sangue e i morti sono tutti uguali. Credo che lei non abbia capito bene o abbia volutamente omesso che per me le persone sono persone.… Continua a leggere