Terrorismo: L'Europa pensa a difendersi, senza esitazioni

di Gerardo Morina (da “Corriere del Ticino”, 29 ottobre 2005) Di fronte alla minaccia crescente del terrorismo e al problema sempre più avvertito di un’immigrazione incontrollabile, una parte dell’Europa lascia gradualmente cadere ogni esitazione e mira, attraverso il rafforzamento delle leggi, a costruirsi uno scudo per il futuro. Accade nel Regno Unito, in Francia, ma anche nella piccola Olanda, dove l’assasinio, un anno fa, del regista Theo van Gogh ad opera di un musulmano di origine marocchina ha segnato un profondo spartiacque nello spirito e nella mentalità  di un Paese noto nel mondo intero per la sua tolleranza. Incidente o fatalità , il rogo di Amsterdam di mercoledì notte con i suoi undici morti in un centro di detenzione per immigrati non è a tutti i costi abbinabile a colpe specifiche ( che l’inchiesta dovrà  comunque appurare) ma assurge quasi a simbolo di un clima generale profondamente mutato.… Continua a leggere

Una serie di domande per una serie di risposte precise

Mi è stato insegnato che il perdono è un gesto d’amore, allora con tutto il rispetto, domando : se l’Islam è una religione d’amore perchè non perdona? Perchè i rappresentanti di questa religione emettono condanne a morte? Che razza di amore è desiderare la morte di qualcuno? C’è qualcuno che conosce l’Islam che sa rispondermi? http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2005/10_Ottobre/03/bali.shtml

Infanzia negata

Non sapendo da dove cominciare, inizio dalla fine. All’età  di 16 anni ho scoperto degli alieni che si e no mi arrivavano al ginocchio. Qualcuno mi disse che si chiamavano bambini. Incuriosito cominciai a osservarli meglio e mi accorsi che poi non erano tanto diversi da noi, anzi erano addirittura migliori. Il colpo di fulmine lo ebbi quando la dirigenza della società  di pallacanestro per la quale giocavo, mi incaricò di allenare il vivaio. Giorno dopo giorno il rispetto in quei “cosini” aumentava sempre più, fino a sfociare in una vera passione. Negli anni a seguire, fino ad oggi il mio impegno è stato sempre per i “pinguini” con i vestiti.… Continua a leggere