Barzelletta

Un prete Siciliano legge alcuni passi ai fedeli :

….così creò Adamo…..e gli diede una compagna, Eva….lei disubbidiente mangiò la mela e la offrì ad Adamo… quella perfida era Milanese!

Tempo dopo un’altra lettura

…aveva due figli uno buono,Abele, l’altro cattivo e invidioso, Caino. Un giorno Abele fu assassinato da Caino, che era Milanese!

La voce delle prediche arriva al vescovo che convoca il prete e lo minaccia di sospenderlo se continua ad esprimersi come uno xenofobo

Appena tornato, la domenica un’altra lettura

…benedisse il vino e disse prendetene e bevetene tutti, meno Giuda.
Questo è il mio sangue.
Poi prese il pane lo benedisse lo spezzò e disse, prendetene e mangiatelo tutti meno Giuda.
Questo è il mio corpo.
A quel punto Giuda si alzò ed urlò : AU! MINGA SON PIRLA U!

2 Comments

  1. utente anonimo

    beddissima!

    sono milanese!

    un mau pulentun

  2. intrattabile

    giuro che mi sto trattendo dallo scrivere cattiverie sui preti, sui milanesi e sui siciliani e pure sui vescovi…

    non e’ cosa da tutti i giorni…. 🙂

Comments are closed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: