Appello ai lettori

Non è mia abitudine assumere il ruolo di capopopolo, anche perché non ne ho né la stoffa né le capacità, ma adesso devo proprio rivolgere un appello a tutti coloro che seguono questo sgangherato sito, alcuni dei quali hanno addirittura assistito alla sua “nascita”. Le elezioni sono ormai alle porte, e il loro esito è obiettivamente molto incerto. Prodi aveva un grande vantaggio, ma nelle ultime settimane un fantastico Silvio Berlusconi ha guadagnato moltissimo terreno.

Ora i due leader sono quasi appaiati. Le prossime settimane saranno decisive, perché anche gli indecisi dovranno in un modo o nell’altro schierarsi. Ora, io so bene che la maggioranza di voi non vede queste elezioni come delle consultazioni “normali”. La presenza di tanti violenti nelle file dell’Unione indigna il nostro senso di giustizia. Quella di tanti pervertiti sessuali ci riempie di timori per il destino della famiglia tradizionale. Quella di tanti fanatici anticattolici, ci fa tremare per il destino della nostra amata Chiesa. Diliberto ci ricorda che potremmo avere un governo violentemente antiamericano. Bertinotti, un paese dove la polizia verrà privata di qualsiasi potere. Caruso, una nazione dove l’esproprio proletario non sarà più punibile. Vendola, uno stato che favorisce l’immigrazione incontrollata dal mondo islamico. Luxuria, una società dove gli omosessuali potranno adottare bambini. Quindi non prendiamoci in giro: queste non sono elezioni come le altre. Certo, ci sono anche persone per bene nell’Unione, ma quanto peso avranno?Sapranno tenere a bada i fanatici? Io non voglio correre questo rischio.

Continua a leggere qui

3 Comments

  1. Otimaster69

    La stanchezza fa brutti scherzi, ne ho letto un bel pezzo prima di rendermi conto di averlo già fatto, hai fatto bene a riproporlo anche da te.

    Ciao

  2. BoboDLN

    Grazie per avere riproposto il mio modesto post!L’ho scritto nel tentativo di dare una sferzata a coloro (sempre meno, per fortuna…) che si sono già rassegnati alla vittoria di Prodi!Per quel che riguarda me, io continuerò ad impegnarmi fino alle 15:00 di lunedì dieci aprile…prima di allora non mi considererò sconfitto!

  3. utente anonimo

    …vi sono cattolici, praticanti e persino pii agli occhi degli altri, e forse sinceramente convinti, che servono ingenuamente i nemici della Chiesa…” (Jose Maria Escriva – Solco, 359)

    …Il materialismo è il rifugio nel quale l’uomo tenta di nascondersi per non essere aggredito dai luciferici pensieri, formati dai più o meno innalzati piani mentali umani…Il materialismo avanza e avanzerà, perché i potenti signori della mentale crudeltà non cessano di usare il loro alto potere crudele per spegnere lo Spirito d’Amore e di Verità, unico portatore di libertà e vera felicità alla schiava umanità …(L. Gaspari)

Comments are closed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: